Da Instagram una "minaccia" per i cinguettii di Twitter

Da Instagram una “minaccia” per i cinguettii di Twitter

Meta è in fase di test su un progetto con celebrità e influencer. Da Instagram, infatti, è in arrivo una “minaccia” per i cinguettii di Twitter. Si tratta di un nuovo social che potrebbe debuttare già a giugno, dando del filo da torcere alla piattaforma di Elon Musk. Si tratta del rilascio di un’app testuale, in chiara concorrenza con Twitter.

  • Da Instagram una “minaccia” per i cinguettii di Twitter

La fase di test, sviluppata dalla società all’interno di Meta, sta coinvolgendo personaggi illustri e celebrati influencer della rete. L’applicazione risulterà separata da Instagram ma permeterà agli utenti di connettere gli account. A sentire Lia Haberman, che insegna social e influencer marketing all’UCLA, la partenza sarebbe imminente. Da quello che ci è dato sapere, potrebbe essere compatibile con altre app concorrenti di Twitter, incluso Mastodon, sempre secondo Haberman. Instagram, di proprietà di Meta Platforms Inc, per il momento non rilascia nessun commento.

  • Meta pronta all’anti Twitter

Una novità forse anche dettata in seguito alla caotica acquisizione di Twitter da parte di Musk . Con la sua azione avrebbe indotto alcuni utenti a cercare alternative, creando un’oggettiva apertura nel mercato. «Storicamente, sappiamo che a Meta piace ricreare funzionalità da altre app e strumenti di terze parti in base a ciò che prevedono essere popolare tra i propri utenti», ha dichiarato la Haberman. La professoressa ha sottolineato come Musk tenda a trasformare Twitter in una «app per tutto», con molte funzionalità oltre ai post informativi. «Sulla base del track record di Meta preso in prestito da altre piattaforme, è molto più probabile che ci arrivino prima consolidando tutte queste esperienze che stanno costruendo».

  • Una prima immagine dell’app è apparsa in rete

Fra le varie possibilità offerte da questo nuova piattaforma, anche quella di visualizzare e interagire con i post pubblicati all’interno dell’applicazione di Meta. Gli utenti potranno inserire fino a 500 caratteri per messaggio, con la possibilità di allegare video di 5 minuti al massimo di durata. Aggiungendo anche link e foto ai post, con la classica funzione “mi piace”, ripubblicando e commentando i singoli post di altri utenti. Un lancio che potrebbe vedere la luce il mese prossimo. Una notizia avvalorata da una presunta diapositiva di marketing con due schermate dell’app, fatta circolare dalla Haberman, visibile qui di seguito.

Se vuoi avere maggiori informazioni sulla realizzazione di una pagina Instagram per la tua attività, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *